Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

   

IGNAZIO PAGANI

CURRICULUM VITAE

 

TITOLI  DI  STUDIO:
Maturità classica al Liceo Statale “Carlo Alberto” di Novara.
Laurea in Giurisprudenza nell’Università Statale di Milano, il 21.3.1988. 
Tesi in diritto costituzionale, relatore il Prof. Giovanni Bognetti, sul C.S.M.
Dottorato di ricerca in diritto costituzionale presso l’Università Statale di Milano, con tesi riguardante il Potere giudiziario, discussa nel settembre 1994 presso il Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica.

ATTIVITA’ PROFESSIONALE:
Avvocato libero professionista.
Abilitazione professionale forense presso la Corte d’Appello di Torino, sessione 1990.
Iscritto all'albo Avvocati del Foro di Novara dal 03.12.1991.
Iscritto all’albo Avvocati dei patrocinanti avanti le Superiori Giurisdizioni dal 19.12.2003.
Titolare di studio legale con sedi:

  • in Novara via Rosselli n. 28 (tel. 0321/61.31.61, fax 0321/ 62.79.55);
  • in Aosta, Via Porta Pretoria 19 (tel. 335/5626600, fax 0165/ 261604)

e-mail ipagani@libero.it  
L’attività professionale si caratterizza per la specializzazione in diritto amministrativo (compresi i risvolti penali e civili ad esso connessi: es: contratti di appalto, reati contro la P.A. , ambientali, edilizi, etc.), civile puro (contrattualistica), esecutivo e fallimentare.

ATTIVITÀ  UNIVERSITARIA:
Dal 1988 al 1994 ha collaborato come dottorando di ricerca con le tre cattedre di Diritto Costituzionale dell’Università di Milano.
Nell’a.a. 1992/1993 è stato professore a contratto del corso integrativo di Diritto Pubblico presso la Scuola di relazioni pubbliche dell’Istituto Universitario di Lingue Moderne (IULM) di Milano.
Ha collaborato, sino all’anno 2002, con l’Università IULM di Milano, quale cultore della materia negli insegnamenti di diritto pubblico comparato (Facoltà di lingue e letterature straniere); di legislazione del turismo nella (Facoltà di scienze turistiche) e di istituzioni di diritto pubblico (Facoltà di relazioni pubbliche). In tale ambito di rapporti, ha tenuto conferenze in materia di legislazione del turismo (sezione di diritto pubblico, facoltà di scienze turistiche) nell’a.a. 2000-2001; in materia di diritto pubblico svizzero (a.a. 2001-2002, facoltà di lingue).
Professore titolare di cattedra a contratto, nel biennio 2003-2005, per l’insegnamento di Istituzioni di diritto pubblico nell’Università degli Studi di Verona, Facoltà di Scienze della Formazione.
Nella sessione d’esame 2004-2005 è stato membro della Commissione per l’abilitazione all’esercizio della professione forense presso la Corte d’Appello di Torino.

ATTIVITÀ  SCIENTIFICA:
E' autore delle seguenti pubblicazioni:

  • “La riforma del bicameralismo al Senato”, in Quaderni costituzionali, 1991, n. 1;
  • “Controlli sugli organi, la Corte conferma il proprio orientamento”, Le regioni, 1991, n 6
  • “La posizione del Presidente della Repubblica nel Consiglio Superiore della Magistratura con particolare riferimento alla formazione dell'ordine del giorno dei lavori”, in Diritto e società, 1992, n. 3;
  • “Elezioni” (voce), in Annuario delle autonomie locali, diretto dal prof. Sabino Cassese, dall'edizione 1990 a quella del 1996.

“Gli incarichi progettazione di soglia media - incertezza giurisprudenziale in attesa di interventi risolutivi” in “Giustizia amministrativa”, rivista di diritto pubblico cartacea e telematica diretta dal Prof. G. Virga ed edita dal Poligrafico e Zecca dello Stato, www.giust.it n. 06/2000;

“Licitazioni private semplificate e verifica dei requisiti”, ivi, n 7/2000;

“Perpetuatio jurisdictionis e declaratoria d’incostituzionalità”(riflessioni circa l’ incidenza della sentenza C. Cost. n. 292/2000 sui giudizi introdotti anteriormente alla Legge n. 205/2000)  ivi , n. 11/2000;

  •  “Il Consiglio di Stato torna sul clare loqui” in Urbanistica e appalti, IPSOA, 2005, pag. 342;
  • “Consorzi obbligatori di bacino:  modalità di creazione e profili di legittimità costituzionale”, ivi, 2005, 1223;
  • “Integrazione documentale nelle gare d’appalto: l’impercettibile confine tra potere di soccorso e violazione della par condicio”, ivi, 2006, 210
  • “Riti accelerati e termini processuali: le eccezioni alla regola del dimezzamento”, ivi, 2006, 1266;
  • “Rapporti tra mandataria e mandanti in ordine ai requisiti di partecipazione nel RTI orizzontale”, ivi, 2007, 843.
  • “Affidamento e gestione dei servizi sostitutivi di mensa: una breccia nel costrutto unitario del Codice dei contratti pubblici?”, ivi, 2008, n. 2. 
  • “Società pubbliche e mercato: quale equilibrio alla luce dell’art. 13 del decreto Bersani?”, ivi, 2008, n. 9.
  • “Appalti di fornitura ed “anomalia esterna”  rispetto alle previsioni del Codice dei contratti pubblici?”, ivi, 2009, n. 5
  • “Il piano casa in Valle d’Aosta", ivi, 2009, n. 11;
  • “Il Piano Casa – Commento organico all’intesa Stato Regioni del 31 marzo 2009 e a tutte le leggi regionali”, a cura di F. Caringella e M. Protto, (redatta voce Valle d’Aosta, pagg. 43-80), DIKE Giuridica Editrice, I Ed., 2009;

in corso di pubblicazione:

  • “Codice e regolamento dei contratti pubblici” (Commento agli artt. 14 e 15 del d. lgs. n. 163/2006 ed agli artt. 11-13 e 76-91 del regolamento attuativo in corso di emanazione);
  • “Modificazioni soggettive di RTI e consorzi ordinari in corso di gara”, in Urbanistica e appalti, 2010.
  • “Il Piano Casa – Commento organici all’intesa Stato Regioni del 31 marzo 2009 e a tutte le leggi regionali” a cura di F. Caringella e M. Protto (redatta ed aggiornata la voce Valle d’Aosta, Dike Giuridica Editrice, II, Ed., 2010;

Attualmente collabora, con altri autori coordinati dal Consigliere di Stato Dr. Francesco Caringella, alla redazione di un Commentario al Codice del processo amministrativo (in corso di emanazione) che verrà pubblicato nei prossimi mesi per Dike Giuridica

In fede.

Novara, 4 giugno 2010  
Avv. Ignazio Pagani

 

Copia delle pubblicazioni è stata prodotta a Codesta facoltà in allegato alla domanda per la nomina a cultore della materia.

Si autorizza il trattamento dei presenti dati ai sensi della legge sulla privacy.


Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-