Guida Studenti A.A. 1999/2000

CAP.1: organi e strutture
CAP.2: informazioni generali
CAP.3: organizzazione didattica
CAP.4: ordinamenti e piani del corso di laurea
CAP.5: piano di studio dei corsi di diploma universitario
CAP.6: laboratori
CAP.7: biblioteca
CAP.8: norme amministrative
CAP.9: corsi d'insegnamento attivati nell'anno acc.99/00

 

Nell’anno accademico 1999/2000, la Facoltà di Economia di Novara è al suo sesto anno di vita autonoma. E’ quindi una struttura didattica giovane, nel panorama universitario italiano, e come tale presenta alcuni importanti caratteri positivi: è orientata verso una didattica moderna, sia riguardo ai contenuti dei corsi offerti sia riguardo ai metodi di insegnamento adottati; è dotata inoltre di grande flessibilità, una risorsa strategica oggi più che mai indispensabile per introdurre nell’organizzazione universitaria i profondi cambiamenti necessari per adeguare l’Università ai continui e spesso rapidi mutamenti sociali di questa fase storica e per consentire all’Università di continuare a svolgere il suo insostituibile ruolo di protagonista del cambiamento e del progresso sociale.

Per rendere i percorsi formativi più rispondenti a tali esigenze, e più specificamente a quelle del mercato del lavoro, gli studenti potranno avvalersi sia di seminari e testimonianze di esperti, che si terranno nella sede della Facoltà, sia di tirocini formativi in aziende produttive e di servizi, private e pubbliche. Per queste nuove attività, come per lo sviluppo di esperienze didattico-scientifiche all’estero, il Servizio informazioni della Facoltà è stato affiancato da un servizio di orientamento agli studi e al lavoro. L’offerta didattica della Facoltà è stata inoltre sensibilmente ampliata e diversificata: gli insegnamenti attivati, meno di 30 nell’a.a. 1994/95, sono ormai più di 80.

Le strutture di servizio della Facoltà, infine, saranno sensibilmente potenziate: nella sede di via Lanino, in via di ampliamento, verrà installato un Centro Linguistico per l’autodidattica delle lingue straniere, e verrà rinnovato e potenziato il Laboratorio di Informatica, la cui sala è accessibile agli studenti nell’orario di servizio dei relativi tutors. La Biblioteca, che si è nel frattempo arricchita di numerose riviste scientifiche e di volumi, verrà dotata di moderne attrezzature informatiche che agevoleranno l’attività di studio e di ricerca.