Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

DIRITTO DELLA CONCORRENZA E DELLE OPERAZIONI STRAORDINARIE

Prof. Ubaldo La Porta.


Crediti formativi ( 4+2 CFU)

Obiettivi formativi:

L'insegnamento si propone l'obiettivo di offrire allo studente un' approfondimento delle tematiche relative alle operazioni straordinarie delle società, specie di capitali, con particolare riferimento alla disciplina della trasformazione, della fusione e della scissione.
Tende poi a formare una preparazione almeno istituzionale in materia di disciplina della concorrenza con particolare riguardo alla normativa "antitrust".

Contenuto:

L'insegnamento è suddiviso in due moduli e precisamente:
primo modulo (4 CFU):
Le operazioni straordinarie della società: trasformazione, fusione e scissione;
secondo modulo (2 CFU):
Il diritto della concorrenza e l'"antitrust".

Prerequisiti:

Costituisce condizione per essere ammessi a sostenere l'esame di "Diritto della concorrenza e delle operazioni straordinarie" il superamento dell'esame di "Istituzioni di diritto privato" e di "Diritto commerciale"

Materiale didattico:

Appunti dalle lezioni.
I libri di testo verranno comunicati dal docente ad inizio corso.

Modalità didattiche:

l'insegnamento si articola tendenzialmente in lezioni e seminari. Potranno essere previste esercitazioni scritte in aula.

Modalità d'esame:

l'esame sarà orale, salva la facoltà per il docente di somministrare una prova scritta anche intermedia. Per questo ultimo caso l'ammissione alla prova orale sarà consentito soltanto a chi avrà sostenuto, con esito positivo o negativo, la prova scritta.


Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-