Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

MARKETING PER LA NEW ECONOMY (E-COMMERCE)

Prof. Anna Claudia Pellicelli

Crediti formativi ( 6 CFU )

Obiettivi formativi
Obiettivi Il corso ha l'obiettivo di analizzare le strategie e la gestione marketing nelle aziende della new economy negli aspetti che si differenziano dal marketing tradizionale. Oggetto di studio sono anche le dinamiche delle aziende della old economy che utilizzano strumenti innovativi. Particolare attenzione sarą rivolta all'impatto del commercio elettronico sulle variabili del marketing mix. Durante il corso sono programmate testimonianze di manager del settore per comprendere come le imprese possano raggiungere il successo seguendo strade differenti.

Metodo:
lezioni teoriche, ricerche, discussioni di casi.

Programma


PARTE 1: LE STRATEGIE DELLE IMPRESE HIGH TECH

1. L'IMPRESA HIGH TECH E IL PROCESSO DI CAMBIAMENTO TECNOLOGICO
2. INNOVAZIONE TECNOLOGICA E COMPETITIVITĄ
3. DEFINIZIONE DI IMPRESA HIGH TECH
4. LE VARIABILI DELL'AMBIENTE COMPETITIVO
5. LE STRATEGIE CORPORATE
6. LE STRATEGIE DI BUSINESS
7. LE STRATEGIE SPECIFICHE DEL SETTORI HIGH TECH
8. IL RISK MANAGEMENT
9. COSTRUIRE VANTAGGI COMPETITIVI ATTRAVERSO LE STRATEGIE FUNZIONALI.
10. LA GESTIONE OPERATIVA E LE STRATEGIE F1NANZIARIE
11. LE STRATEGIE DI MARKETING
12. LE STRATEGIE TECNOLOGICHE
13. LE STRUTTURE ORGANIZZATIVE DELLE IMPRESE HIGH TECH

Testo: A. C. Pellicelli "Le strategie delle imprese high tech" Giappichelli 1999 A. C. Pellicelli "Analisi della concorrenza. Verso nuovi modelli?", economia & Management, settembre 2000 (rivista disponibile in biblioteca)

PARTE 2:E-COMMERCE
1. INTRODUZIONE E DEFINIZIONE DI COMMERCIO ELETTRONICO
2. LA TECNOLOGIA DEL COMMERCIO ELETTRONICO
3. LA STRATEGIA WEB: ATTRARRE E TRATTENERE I VISITATORI
4. PROMOZIONE: LA TECNOLOGIA INTERNET A SUPPORTO DEL MARKETING
5. MISURARE L'EFFICACIA DI PROMOZIONE E ACQUISTI
6. DISTRIBUZIONE E TECNOLOGIA
7. IL "CYBER"SERVIZIO
8. IL PRICING
9. E-COMMERCE & E-BUSINESS

Testo: Watson, Berton, Pitt, Zinkhan, "E-Commerce e Impresa", Mc-Graw Hill, 2000

ESAME:
FREQUENTANTI: POSSONO SOSTENERE DUE PROVE INTERMEDIE (sul programma svolto in aula, I CASI E LE TESTIMONIANZE COSTITUISCONO ARGOMENTO D'ESAME, punteggio complessivo: 27/30). SI CONSIGLIA LA PREPARAZIONE DI UNA RICERCA, DA PRESENTARE ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2003, (punteggio ottenibile: 3/30).
NON FREQUENTANTI: SOSTENGONO UN' UNICA PROVA SUI SEGUENTI TESTI : A. C. Pellicelli "Le strategie delle imprese high tech" Giappichelli 1999 G.Schneider, J.Perry. "Commercio elettronico", Apogeo 2000 (entrambi da studiarsi INTERAMENTE, punteggio complessivo: 30/30).

Prerequisiti:
Marketing

Modalità didattiche
lezioni teoriche, ricerche, discussioni di casi.

Materiale didattico:

A.C. Pellicelli .Le strategie delle imprese high tech. Giappichelli 1999
G.Schneider, J.Perry. Commercio elettronico. Apogeo 2000
Sono inoltre disponibili i seguenti lucidi in PowerPoint, compressi con Winzip:

Tearadata 11-03-2003
(Dim. 1,77 MB)

e i documenti in pdf:

Testimonianza BPN: 1 (dim. 105 KB) - 2 (dim. 262 KB) - 3 (dim. 847 KB)
Testimonianza Marco Bava (Dim. 1,77 MB)
Testimonianza Vitaminic (Dim. 1,77 MB)

ADV network system (Dim. 53 KB)
Network business (Dim. 1,77 MB)
Beyond the new economy (Dim. 1,77 MB)


Modalità d'esame
Orale e scritto.


© Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-