Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO - FONDAMENTI (sede di Casale Monferrato)
(Docente: Prof. Lucrezia Songini)

Crediti formativi: 3
Obiettivi formativi
Il corso si propone di presentare i criteri di progettazione e le modalità di funzionamento e impiego dei sistemi di pianificazione e controllo di gestione. Particolare attenzione è dedicata, da un lato, ai meccanismi operativi a supporto della definizione delle scelte strategiche e dell'assegnazione di obiettivi, quali la pianificazione strategica e il budget, dall'altro ai meccanismi di misurazione dei risultati e valutazione delle prestazioni, come la contabilità analitica e il sistema di reporting. Il corso approfondisce sia gli aspetti di struttura (strumenti, metodi, tipologia di obiettivi e di misure), sia gli aspetti di processo (fasi, attori, aspetti comportamentali) del sistema di programmazione e controllo
Contenuto:
Gli argomenti trattati sono i seguenti:
1. Il sistema di pianificazione e controllo
1.1. I sistemi di pianificazione e controllo di gestione
1.2. La pianificazione strategica
1.3. Il ruolo della pianificazione nella formazione della strategia
1.4. Il collegamento piano-budget
2. Il budget
2.1. Il budget e la programmazione della gestione
2.2. Il master budget: i budget operativi
2.3. Il preventivo economico-finanziario
2.4. Il budget: la situazione finanziaria e patrimoniale preventiva
2.5. L'analisi degli scostamenti dal budget
2.6. Il budget: aspetti organizzativi e comportamentali
3. L'analisi differenziale
3.1. L'analisi delle relazioni costi-volumi-risultati: i principi, gli algoritmi di calcolo
3.2. L'analisi differenziale: il contesto decisionale, gli algoritmi di calcolo, le tipologie decisionali tipiche
4. La misurazione e la valutazione delle prestazioni
4.1. La responsabilizzazione economica
4.2. L'articolazione per centri di responsabilità: natura della responsabilità economica, i criteri di valutazione della performance
4.3. I conti economici parziali e la valutazione delle prestazioni economico-finanziarie: l'articolazione per aree di risultato
4.4. I sistemi di misurazione dei costi di prodotto
Prerequisiti
Economia aziendale e Ragioneria.
Materiale didattico
Frequentanti
Brusa L. Sistemi manageriali di programmazione e controllo, Giuffrè Editore, 2000 (esclusi i capitoli 5 e 7).
Non frequentanti
Brusa L. Sistemi manageriali di programmazione e controllo, Giuffrè Editore, 2000 (tutto).
Modalità didattiche
Il corso in oggetto si svolge con due strumenti didattici distinti:
a) Le lezioni tradizionali, nelle quali vengono presentate agli studenti le problematiche, gli strumenti ed i metodi relativi alla progettazione e all'impiego dei meccanismi operativi di programmazione e controllo;
b) I casi e gli esercizi, tramite i quali le problematiche ed i temi oggetto dei contenuti teorici delle lezioni sono presentati contestualizzandoli in situazioni reali d'azienda.
Modalità d'esame
- Per tutti gli studenti l'esame consiste in una prova scritta.
- Gli studenti fuori corso possono portare all'esame il programma dell'anno accademico 2001-2002 e sostenere l'esame secondo le modalità indicate in tale programma.
Lezioni   Esercitazioni
Lezione 7   Esercitazione AllInOne
Lezione 6   Esercitazione Textile
Lezione 5    
Lezione 4    
Lezione 3    
Lezione 2    
Lezione 1    
     

© Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-