Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

SCIENZA DELLE FINANZE B
(Nuovo e Vecchio Ordinamento)

Dott. Luca Micheletto


Crediti formativi: 6 CFU

Obiettivi formativi

Il corso ha per oggetto l'analisi delle modalità di intervento pubblico nel sistema economico. I problemi dell'intervento pubblico sono esaminati attraverso l'analisi dei principali strumenti tributari e di spesa pubblica che caratterizzano l'economia italiana.
Nella prima parte sono affrontati i temi, tipici dell'economia pubblica, delle ragioni dell'intervento dello Stato nell'economia e delle modalitą in cui questo si realizza. Sono quindi trattati il tema dei fallimenti del mercato, con particolare attenzione ai beni pubblici e alla produzione e regolamentazione dei beni privati. Nella seconda parte del corso vengono considerati gli aspetti dell'economia pubblica che attengono al lato delle imposte con particolare attenzione agli aspetti istituzionali italiani. In particolare vengono approfondite l'IRPEF, l'IRPEG, la tassazione delle attivitą finanziarie e l'IVA. Al termine di questa parte vengono introdotti, in forma generale, l'analisi economica delle imposte, l'eccesso di pressione e l'incidenza fiscale. Nella terza parte si analizzano temi di forte rilevanza politico\economica, che richiedono di considerare congiuntamente la teoria economica e la realtą istituzionale italiana: 1) il federalismo fiscale (con approfondimenti su IRAP e ICI); 2) il sistema pensionistico; 3) il sistema sanitario; 4) il processo di bilancio e il debito pubblico. Nella quarta parte verranno tenuti seminari tematici i cui argomenti saranno decisi anche in base agli interessi degli studenti.

Programma delle lezioni

· Introduzione all'Economia Pubblica: analisi positiva e normativa
· I teoremi dell'economia del benessere e i fallimenti del mercato; Artoni (Appendice).
· Beni pubblici, esternalitą, regolamentazione; Artoni (Appendice).
· Introduzione all'analisi delle imposte; Artoni Cap1.
· L'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF); Artoni Cap.2.
· L'imposta sul reddito delle persone giuridiche (IRPEG); Artoni Cap. 3 e dispensa su IRPEG.
· Imposta sul reddito delle attivitą finanziarie; Artoni Cap. 4.
· L'imposta sul valore aggiunto (IVA); Artoni Cap. 5.
· Analisi economica delle imposte; Artoni Cap. 6.
· Il sistema sanitario; Artoni Capp. 7, 8.
· Il sistema pensionistico; Artoni Cap. 9.
· Il Federalismo fiscale e il suo finanziamento (IRAP, ICI, trasferimenti); Artoni Cap. 10.
· Il processo di bilancio in Italia; Artoni Cap. 11.

Riferimenti bibliografici

Roberto Artoni, Elementi di scienza delle finanze, Collana "Strumenti: Economia", Il Mulino, Bologna, 2001.
Esercizi di scienza delle finanze, Istituto di Economia Politica "E. Bocconi", Edizioni il Pellicano, Le dispense della libreria Egea, Anno Accademico 2002-2003 Milano.
Le dispense ed eventuale materiale didattico aggiuntivo saranno messi a disposizione degli studenti tramite il sito web del corso.
Materiale aggiuntivo per i soli studenti del Vecchio Ordinamento (6 crediti formativi):
Artoni, R. “Elementi di Scienza delle Finanze” cap. VI (escluso paragrafo 1.2) e Appendice.
Bosi, P. “Corso di Scienza delle Finanze” cap. XII (una copia del capitolo è disponibile al SIF)

Modalita' didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni. Sono inoltre previsti dei seminari, riservati agli studenti del Vecchio Ordinamento, in cui č prevista la partecipazione attiva degli studenti. Possibili temi di discussione sono: le politiche fiscali in Italia negli ultimi dieci anni, le recenti proposte di riforma del federalismo fiscale in Italia, la regolamentazione dei Servizi Pubblici Locali, la riforma del Welfare State.

Modalita' d'esame

Esame scritto.



© Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-