Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

FONDAMENTI DI GEOGRAFIA
Prof. Cesare Emanuel


Crediti formativi 6 CFU

Obiettivi formativi
Il corso intende fornire le conoscenze geografiche di base, tanto riguardo al metodo che ai contenuti, che sono propedeutiche per l'analisi ed interpretazione dell'organizzazione territoriale del turismo, delle condizioni e degli effetti del suo sviluppo a varie scale geografiche, nonché per la redazione di monografie geografico regionali per i turisti.
In particolare, esso fornisce i principi essenziali dell'approccio sistemico e critico-riflessivo, proprio della migliore tradizione geografica, e i principali criteri teorici e pratici per analizzare e rappresentare lo spazio terrestre, e i territori in cui è articolato, quale condizione e prodotto della vita e dell'azione umana.
Delinea le componenti essenziali degli eco-sistemi, i meccanismi di funzionamento dell'eco-sistema terrestre e la sua differenziazione in regioni naturali, la formazione del geosistema mondiale e delle sue principali regioni umane, l'attuale organizzazione internazionale e le tendenze di sviluppo a scala mondiale; delinea le principali disparità socio-economiche e contraddizioni ecologiche dello sviluppo, nonché le politiche internazionali praticate per cercare di farvi fronte.
Fornisce i fondamenti per analizzare e comprendere l'organizzazione del territorio, a scala urbana, regionale e nazionale, nonché le principali interazioni tra ambiente fisico e ambiente sociale, permettendo d'interpretare la differenziazione geografica dei rapporti uomo-natura come espressione dei differenti rapporti sociali. Consente, attraverso seminari ed esercitazioni, l'acquisizione della conoscenza dei più significativi paesaggi geografici del Pianeta.

Contenuto

1. Introduzione: a) Geografia e professioni del turismo
b) Obiettivi e programma del corso

I. Paradigmi e Linguaggi della geografia
2. Lo spazio terrestre , come spazio differenziato: valori territoriali
3. Lo spazio terrestre, come sistema: eco-sistemi/socio-sistemi, geo-sistemi
4. Lo spazio terrestre, come condizione e prodotto sociale
5. Metodi d'analisi e di rappresentazione dello spazio terrestre e delle sue articolazioni territoriali

II. Unità, diversità e disparità del geosistema mondiale
6. Dai sistemi al geosistema: ambienti, paesaggi e regioni geografiche .
7. Organanizzazione e funzionamento degli eco-sistemi
8. L'ecosistema terrestre e la sua articolazione in regioni
9. I socio-sistemi: classificazione e caratteri dei principali modelli storici
10. L'organizzazione territoriale, socio-economica , politica e culturale dei principali geosistemi storici
11. L'attuale geosistema mondiale e la sua articolazione in regioni formali e funzionali.
12. La formazione storica del geosistema mondiale:
a) la transizione dal feudalesimo al capitalismo industriale in Europa
b) dal colonialismo al globalismo.

13. La ristrutturazione del capitalismo alla fine del XX secolo:
dal fordismo al capitalismo flessibile.
14. Globalizzazione e regionalizzazione economica:
Imprese transnazionali e divisione internazionale del lavoro, Stato e mercato,
15. Urbanizzazione e modelli insediativi nella transizione al capitalismo flessibile
16. Reti virtuali e urbane nell'organizzazione dello spazio globale
17. Il cambiamento geopolitico, dopo la Guerra Fredda ( a) Le relazioni politiche internazionali, b) La rinascita del nazionalismo, c) Democrazia e diritti umani,e ) Diversità etniche: problemi culturali e politici)
18 . Vecchi e nuovi problemi del sottosviluppo
19. L'analisi delle disparità internazionali e interegionali dello sviluppo capitalistico

20. Disparità e teorie dello sviluppo regionale. Contributi degli economisti classici , neo-classici, keynesiani e neomarxisti
21. Disparità e teorie dello sviluppo regionale:modelli di diffusione spazio-temporale delle innovazioni
22. Disparità e teorie dello sviluppo regionale: il contributo marxiano e la recente " dell'ambiente locale e della geografia
23. Evoluzione storica e differenziazione geografica delle principali questioni ecologiche globali
Per uno sviluppo alternativo, la necessità di costruire un nuovo ordine internazionale e un nuovo governo del geosistema mondiale.

III. Analisi dello sviluppo e dell'organizzazione dei sistemi locali e regionali.

24. Identità e limiti, formali e funzionali, del geosistema da studiare e rappresentare.
25. Il sistema economico locale: ruolo nella competizione regionale e globale; dinamica e struttura interna, punti di forza e di debolezza, ruolo dei diversi protagonisti del sistema.
26. Ambiente naturale e patrimonio culturale e paesaggistico.
27. Evoluzione del popolamento e delle forme d'insediamento. Forma , struttura e funzioni degli abitati. Dotazione , funzionamento e organizzazione territoriale di infrastrutture e servizi
28. Dinamica e struttura della popolazione , dotazione di risorse umane ed altre condizioni dell' ambiente sociale
29. Il sottosistema politico-istituzionale: ruolo storico e politiche in atto
30. Tendenze e prospettive di sviluppo. Indirizzi politici e strategici per uno sviluppo locale sostenibile.

Prerequisiti
nessuno

Materiale didattico
Ai frequentanti il corso verranno distribuite le dispense delle lezioni (vedi Materiale scaricabile) che comunque si richiamano ed integrano i seguenti testi:
- S. Conti, G. Dematteis, C. Lanza, F. Nano "Geografia dell'economia mondiale" (Nuova edizione) Utet, Torino, 1999
- Innocenti P., Geografia del turismo, Carocci editore, Roma, 2003

Per gli studenti non frequentanti la prova d’esame riguarderà i seguenti testi da studiare integralmente:
- S. Conti, G. Dematteis, C. Lanza, F. Nano "Geografia dell'economia mondiale" (Nuova edizione) Utet, Torino, 1999
- Innocenti P., Geografia del turismo, Carocci editore, Roma, 2003




Materiale scaricabile (Files in pdf - Acrobat Reader 5.0 o superiore)

Materiale scaricabile relativo al secondo modulo - 20 ore
- Lezione 3-6-2004 (Dim.: 52 KB)
- Lezione 1-6-2004 (Dim.: 79 KB)
- Lezione 27-5-2004 (Dim.: 69 KB)
- Lezione 26-5-2004 (Dim.: 107 KB)

Materale scaricabile relativo al primo modulo - 40 ore (su corso Geografia Economica A)

Modalità didattiche
lezioni ed esercitazioni

Modalità d'esame
L'esame consiste in una prova scritta sui testi indicati, da studiare integralmente


Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-