Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

ECONOMIA POLITICA C
Docente: prof. Alessia Amighini
Crediti formativi
(10 CFU)


Obiettivi formativi


Il corso affronta gli argomenti base della teoria micro e macroeconomica. Nella prima parte si forniscono gli strumenti base per la comprensione del comportamento di consumatori e imprese ed il funzionamento dei mercati dei beni a livello microeconomico. Nella seconda parte si analizza il funzionamento di un sistema macroeconomico in economia chiusa nel breve e lungo periodo.

Contenuti del corso

Prima parte: Microeconomia

1) Introduzione (LC cap. 1 & cap. 2)
2) Domanda offerta e prezzo (LC cap. 3)
3) L’elasticità della domanda e dell’offerta (LC cap. 4)
4) L’intervento dello stato nel mercato (LC cap. 5, pag. 94-97)
5) L’analisi del comportamento del consumatore (LC cap. 7)
6) La struttura dei costi delle imprese nel breve e nel lungo periodo (LC cap. 8 & cap. 9)
7) La concorrenza perfetta (LC cap. 10)
8) Il monopolio (LC cap. 11)
9) La concorrenza imperfetta (LC cap. 12)
Seconda parte: Macroeconomia
1) Introduzione (M cap. 1 & cap. 2)
2) Il mercato dei beni (M cap. 3)
3) Moneta e inflazione (M cap. 4 & cap. 18 pag. 345-349)
4) La disoccupazione (M cap. 6)
5) Le fluttuazioni economiche (M cap. 9, cap. 10, cap. 11 & cap. 13)
6) Epilogo (M Epilogo)

Libri di testo
R.G. Lipsey e K.A. Chrystal, Microeconomia, 2° edizione, 2006, Zanichelli, Bologna (LC)
N.G. Mankiw, Macroeconomia, 4° edizione, 2004, Zanichelli, Bologna (M)
L. Campiglio, Tredici idee per ragionare di economia, Mulino, Bologna (2002)

Prerequisiti: nessuno.

Modalità didattiche

L'esame è scritto e può essere sostenuto:
a) In due prove parziali. L’esame viene superato se in entrambe le prove si riporta un voto non inferiore a 18. Il voto finale è dato dalla media aritmetica dei voti riportati nelle due prove parziali, arrotondata per eccesso. Per la prove generali è necessaria l’iscrizione secondo le modalità indicate dal docente a lezione.
b) In un’unica prova sull'intero programma. Per la prove generali è necessaria l’iscrizione entro il terzultimo giorno feriale antecedente la data della prova. Durante lo svolgimento delle prove lo studente può ritirarsi, consegnando il compito con la notazione “ritirato”. In tal caso la prova si considera conclusa e l’esame risulta privo di esito. Il ritiro dalla prova equivale a non partecipazione all’esame. Ogni studente può presentarsi a un massimo di tre appelli nel corso dell’anno accademico in corso.



Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-