Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

 

FACOLTA’ DI ECONOMIA
Sede di Novara
 

Insegnamento: inglese (English for economics, finance and law)
Prof. Colin Stephen Irving-Bell

Corso di laurea: Economia Aziendale

SSD: L-LIN/12                 
Ore: 64
cfu: 8

 

Obiettivi

Gli obiettivi di questo corso di 64 ore totali sono molto specifici e mirati a formare la figura professionale illustrata nell’offerta formativa e al raggiungimento di una competenza spendibile nel mondo del lavoro.
Contestualmente al consolidamento e all’approfondimento della competenza linguistica generale ed orientata  alla preparazione della certificazione europea BEC Vantage (B2), si avvierà lo studio dell’ inglese economico, finanziario e legale che farà da base ad un possibile percorso di preparazione alle certificazioni europee relative agli ambiti di cui sopra, vale a dire ICFE (International Certificate in Financial English) e ILEC (International Legal English), entrambe esami che prevedono 2 livelli (B2 e C1).
La formazione potrà essere completata nel corso di Laurea Magistrale.
(c.f.r. www.alte.org -> Council of Europe Framework Level,  per consultare i descrittori di livello).

Il labirinto della terminologia specialistica dell’inglese “for specific purposes”, che spesso intimidisce il discente, verrà affrontato in modo diretto per consentirgli di comprendere il lessico settoriale, unitamente alla struttura sintattica delle frasi.

Le lezioni saranno impostate su base tematica e consisteranno in un mix di grammatica e English usage (es. esprimere lo scopo di qlc., rapporti di causa/effetto, articolare il discorso in modo coerente e coeso, argomentare in modo efficace, collocations, formazione delle parole), lessico e abilità necessarie a comunicare e a lavorare efficacemente in inglese. Verranno presentate situazioni e problematiche reali inerenti ai settori specifici di indirizzo e le lezioni saranno condotte in inglese.

Programma del corso

I contenuti saranno strutturati in modo da fornire agli studenti la terminologia economico - giuridica specifica relativa alle principali aree in cui si articola il corso di laurea:

1) I principali ambiti contrattuali in cui si articola l'attività di impresa
a) Organizzazione aziendale e societaria (corporate governance, roles in company management, share capital structure, board and shareholders meeting activity)
b) Operazioni di finanza straordinaria (spin off, merger and acquisition, share purchase agreement main terms and conditions)
c) Contratti di finanziamento (loan agreement terms and conditions, collateral and other guarantees)
d) Contratti di lavoro (employment law, hiring and firing)
e) Contratti commerciali tipici (supply agreements , import export transactions, rent contracts, real estate transactions)

2) I fondamenti della finanza aziendale
a) Il bilancio(assets and liabilities, profits and losses)
b) Analisi finanziaria (financial ratios, investment return)
c) Business plan and financial planning

3) Alcuni concetti di economia politica
a) Bilancia dei pagamenti e commercio internazionale
b) Tassi di cambio
c) Il bilancio dello Stato e interventi di politica fiscale
d) La banca centrale e la politica monetaria

Gli argomenti specifici saranno adeguati al reale livello dell’utenza e a particolari esigenze espresse durante il corso, o concordate con il coordinatore dello stesso. 

Abilità sviluppate:

READING: gli studenti saranno incoraggiati ad interagire col testo a partire dal pre-reading, volto a stimolare l’interesse per l’argomento, a desumere il significato di parole sconosciute all’interno di un contesto, a comprendere la struttura del testo e attraverso tecniche di skimming e scanning a coglierne il senso generale o a desumere informazioni specifiche.
LISTENING: gli studenti saranno esposti alla lingua relativa a contesti diversi, da situazioni sociali e discussioni informali a situazioni più formali e dovranno dimostrare di aver compreso il testo attraverso attività che andranno dal riassumere i punti principali all’estrapolare informazioni più specifiche.
WRITING: l ’obiettivo sarà essenzialmente di guidare gli studenti a prendere appunti, scrivere comunicazioni interne all’azienda e riassumere i concetti principali oggetto delle presentazioni.
SPEAKING: gli studenti dovranno essere in grado di comunicare con un grado di scorrevolezza tale da permettere un livello di conversazione accettabile con un interlocutore e di usare la lingua con sufficiente efficacia nella vita sociale e professionale. Dovranno inoltre essere in grado di esporre le proprie opinioni/giudizi e di speculare.

N.B. In questo corso non sarà possibile fornire  una preparazione specifica per gli esami BEC Vantage, ILEC e ICFE,  tuttavia l’impostazione data ed i contenuti presentati saranno propedeutici al raggiungimento di questo obiettivo.

Valutazione:

A metà corso si prevede una prova intermedia, non finalizzata all’acquisizione di crediti, ma di tipo formativo: Reading comprehension e Writing.

PROVA SCRITTA
L’esame finale consisterà in una prova scritta: saggio su un argomento affrontato nel corso (gli studenti potranno scegliere fra più tracce)

PROVA ORALE
Previo superamento della prova scritta, la prova orale dovrà essere sostenuta nella stessa sessione d’esame.
La prova orale consisterà in un colloquio sugli argomenti trattati nel corso.

La valutazione sarà in trentesimi. CFU 8.

Strumenti didattici:

Professional English in Use – Finance/Law – ed. C.U.P.
The Economist (selezione di articoli)

Materiale consigliato:

reference grammar
monolingual dictionary
Business English dictionary

 

 

 


Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-