Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

 

DIRITTO AMMINISTRATIVO
Casale Monferrato

Codice Insegnamento EA019
SSD Insegnamento IUS/10
6 CFU, 48 ore


Contenuti e obiettivi del corso
Il corso mira a fare acquisire una buona conoscenza di principi ed istituti fondamentali del diritto amministrativo. Partendo dall’organizzazione amministrativa, vengono esaminate le diverse articolazioni centrali, regionali e locali degli enti pubblici; i principi e gli istituti che informano i rapporti tra amministrazione e cittadini; l’attività amministrativa (poteri e procedimenti amministrativi). Trattati questi temi, generali e propedeutici, il corso mirerà a fornire allo studente – avuto conto dell’indirizzo economico della Facoltà – un approfondimento della contrattualistica pubblica; dei riflessi che essa determina in materia di responsabilità risarcitoria delle amministrazioni e dei dipendenti pubblici e quindi a quello della giustizia amministrativa attraverso il quale tale responsabilità si realizza.
Argomenti del corso
Parte generale: l’amministrazione e il suo diritto; ordinamento giuridico e amministrazione:disciplina costituzionale; organizzazione degli enti pubblici; situazioni giuridiche soggettive; procedimento amministrativo; conclusione del procedimento amministrativo: provvedimento ed accordi amministrativi; obbligazioni della pubblica amministrazione e diritto comune; giustizia amministrativa.
Parte speciale sui contratti pubblici: i principi generali di evidenza pubblica, tutela della concorrenza, non discriminazione, proporzionalità, parità di trattamento e trasparenza; la scelta della procedura; il bando di gara; i requisiti di partecipazione; le tipologie di contratti pubblici; le imprese e la partecipazione collettiva: raggruppamenti temporanei di concorrenti, consorzi ordinari e consorzi stabili, l'avvalimento; la procedura di gara; il rapporto tra diritto delle imprese di accedere agli atti di gara e tutela del segreto industriale; le offerte e l'aggiudicazione della procedura: commissione giudicatrice; valutazione delle offerte; aggiudicazione; contratto; responsabilità della stazione appaltante anche alla luce del d. lgs. n. 53/2010; natura della responsabilità della P.A.: responsabilità contrattuale o da contatto procedimentale; responsabilità precontrattuale; interruzione delle trattative; profili processuali di tutela

Prerequisiti

L’esame di diritto pubblico è propedeutico.

Materiale didattico e testo d’esame
Sul sito web della Facoltà saranno resi disponibili:

  1. la disciplina normativa fondamentale in materia di Codice dei contratti pubblici (decreto legislativo n. 163/2006) e Regolamento di attuazione(D.P.R. n. 207/2010);

Testi: CASETTA Elio, Compendio di diritto amministrativo, Giuffrè, Milano, Decima Edizione, 2010; OLTRE all’approfondimento sugli appalti pubblici scaricabile alla pagina: http://www.governo.it/backoffice/allegati/61572-6463.pdf
Modalità di esame
Esame orale a fine corso, con prova scritta ed orale (quest’ultima,facoltativa).
Per i soli frequentanti, possibilità di programmare verifiche di studio durante il corso, per singole parti del programma.
Per coloro che prenderanno parte al seminario di approfondimento sui contratti pubblici, vi è la possibilità di sostenere una specifica verifica per questa parte del programma.

 

 

 


Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-