Ateneo | Trasparenza | Eventi | Bandi e concorsi | Bacheca | Orientamento | Links utili | Search

        

DIRITTO FALLIMENTARE AVANZATO
Maurizio Irrera, Professore Ordinario
Alessandro Monteverde, Ricercatore confermato
Novara
Codice Insegnamento EA050
SSD Insegnamento IUS/04
8 CFU, 64 ore

 

Obiettivi formativi:
Il corso intende fornire conoscenze approfondite e critiche su due argomenti della disciplina delle procedure concorsuali: il fallimento delle società; il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione dei debiti.

Contenuto del corso:
I parte
1.         Il fallimento dell'imprenditore collettivo: disciplina generale.
1.2.      Il fallimento delle società in generale.
2.         Il fallimento delle società con soci a responsabilità illimitata.
2.1.      Effetti del fallimento della società.
2.2.      Il fallimento in estensione del socio.
3.         Il fallimento delle società con soci a responsabilità limitata.
3.1.      Effetti del fallimento della società.
3.2.      La responsabilità degli organi di amministrazione e di controllo.
3.3.      La responsabilità dei soci.
3.4.      I patrimoni destinati ad uno specifico affare.
II parte
A)         Il concordato preventivo.
1.         Il presupposto oggettivo del concordato.
1.2.      La proposta di concordato.
1.3.      Il piano di regolazione della crisi e le forme di soddisfacimento dei creditori.
1.4.      Il ricorso per ammissione ed il controllo del tribunale.
1.5.      Gli effetti dell’ammissione ed il successivo ruolo degli organi della procedura.
1.6.      La deliberazione dei creditori e l’omologazione del concordato.
1.7.      L’esecuzione del concordato.
1.8.      Il fallimento consecutivo.
B)         Gli accordi di ristrutturazione dei debiti.
1.         La differente struttura rispetto al concordato preventivo.
1.2.      La “dichiarazione” e la documentazione allegata all’accordo.
1.3.      Il contenuto dell’accordo.
1.4.      Il deposito dell’accordo.
1.5.      L’omologazione dell’accordo.
1.6.      Esecuzione, risoluzione, annullamento.

Prerequisiti:
Comprovata conoscenza del Diritto privato, del Diritto commerciale e del Diritto fallimentare.

Materiale didattico:
E' indispensabile un'edizione aggiornata del codice civile con le principali leggi complementari, fra cui in ogni caso la legge fallimentare (r.d. 16/3/1942, n. 267 e successive modificazioni).
Si consigliano inoltre:
- per la parte sul fallimento delle società:
O. CAGNASSO - M. IRRERA, Il fallimento delle società, IPSOA, Milano, 2007.
- per la parte sul concordato preventivo e sugli accordi di ristrutturazione dei debiti:
S. AMBROSINI, Il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione dei debiti, in Trattato di diritto commerciale, diretto da Gastone COTTINO, vol. XI, CEDAM, Padova, 2008
Modalità didattiche:
Lezioni, con suggerimenti per approfondimenti e discussione.

Modalità d'esame:
L'esame è orale.


Università degli Studi del Piemonte Orientale
-credits-